Archivio

Archivio Marzo 2006

Pasta con i broccoletti

22 Marzo 2006 2 commenti

Ecco una pasta molto gustosa e veloce da preparare.

Ingredienti

Pasta
Broccoletti o cavolfiore o cime di rapa
Olio
sale

Procedimento

Pulire, tagliare a pezzetti e lavare i broccoletti, oppure il cavolfiore bianco oppure le cime di rapa. Metterli nella pentola della pasta con acqua e sale e farli cuocere. Quando l’acqua bolle buttare la pasta. Quando la pasta è cotta scolare e condire con olio e parmigiano grattuggiato.

Volendo per renderla più gustosa potete a parte in un pentolino far scaldare abbondante olio con dei pezzettini di aglio, che devono diventare dorati e un pizzico di peperoncino. Oppure potete preparare questo condimento i una pentola tipo wok e quando la pasta è pronta scolarla e farla saltare per due minuti nel wok

Oppure se avete un po’ di sughetto al pomodoro già pronto, una volta scolata la pasta e condita con olio potete aggiungervi anche un mestolo di sugo.

Io adoro questa pasta, e mi piace ancor di più se il broccoletto si cuoce tanto da diventare quasi una poltiglia, una cremina.

Categorie:Senza categoria Tag: ,

Bottiglie riciclate in soprammobili

13 Marzo 2006 1 commento


Capita spesso che amici o parenti di Domenico mi regalino bottiglie di limoncello o grappa particolari,di varie forme.
Spesso si tengono così,proprio per la particolarità, in bella vista senza consumarle.
Ma c’è un modo,un trucchetto per renderle ancora più belle e decorative,sopratutto colorate.Con qst espediente da piccola giocavo allo scienziato,perchè facevo le boccette colorate,mischiavo i colori,facendo finta di creare chissà quali pozioni!!

Occorrente:
-la bottiglia col suo tappo,oppure uno in sughero magari di quelli di pasta di sale
-acqua
-pennarello da gettare del colore che preferite (meglio verde,blu,rosso,arancio)
-a scelta anche qualche piccolo fiore finto che si abbini al colore del pennarello

Dopo averle svuotata del contenuto riempitele di acqua per avere la quantità,vertare l’acqua in una ciotolina.
Prendete il pennarello del colore preferito ed apritelo per estrarne il cilindretto con l’inchiostro che immergerete nell’acqua,strizzatelo ripetutamente in modo da far uscire il cilindretto completamente bianco.
Avrete così acqua colorata che non deperirà mai!
Travasate l’acqua nella bottiglia e il gioco è fatto!
Si può anche aggiungere dei fiori finti in tinta o in contrasto col colore del pennarello.
Si può rivelare anche un’idea regalo!
Nelle foto due mie bottiglie.