Archivio

Archivio Dicembre 2005

Semifreddo al torrone con salsa di cioccolato

23 Dicembre 2005 2 commenti

Ecco il dolce per il cenone di domani sera, Vigilia di natale.

Per il semifreddo:

Ingredienti per 6 persone
1,5 dl di latte
2 uova
3 cucchiai di zucchero
1/2 stecca di vaniglia
1 dl di panna fresca da montare
150 gr di torrone cremonese duro
1 pizzico di sale
salsa al cioccolato

Preparazione
Prima di cominciare, mettere in freezer il recipiente e le fruste che serviranno per montare la panna. La panna invece deve restare in frigorifero fino a quando servirà perché se non è fredda non si riesce a montarla.
Preparare il torrone tritandolo molto finemente. Per farlo si può usare il mixer.
Portare il latte ad ebollizione con la stecca di vaniglia incisa per il lungo. Intanto che si scalda, separare i tuorli dagli albumi e sbattere i tuorli con 2 cucchiai di zucchero finché diventano spumosi. Usare una frusta a mano per sbattere le uova.
Versare il latte bollente sulle uova mescolando energicamente con la frusta per evitare che le uova cuociano.
Rimettere sul fuoco (bassissimo!) e continuare a mescolare fino al primo bollore. Togliere dal fuoco, unire il torrone e mescolare delicatamente per amalgamare il tutto. Lasciate raffreddare completamente a temperatura ambiente.
Intanto che la crema si raffredda montare la panna con un cucchiaio di zucchero finché è ben soda, poi metterla in frigorifero in attesa di utilizzarla.
Montare gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale. Se si usano le stesse fruste usate per la panna, lavarle accuratamente perché se ci sono tracce di grasso gli albumi non montano.
Unire gli albumi alla crema di torrone (completamente fredda) mescolando dal basso verso l’alto con movimenti molto delicati. Poi unire, sempre delicatamente, la panna montata.
Rivestire uno stampo da plum cake con della pellicola trasparente e versarvi il composto.
Mettere in freezer per non meno di 6 ore (anche tutta la notte).
Sformare, tagliare a fette e servire con due o tre cucchiaiate di salsa al cioccolato calda.

Note
Togliere dal freezer poco prima di servire perch il dolce tende a sciogliersi piuttosto velocemente.

In alternativa allo stampo da plum cake è possibile utilizzare degli stampini singoli da crème caramel.

Questo semifreddo è piuttosto dolce, percui la salsa al cioccolato amara offre un ottimo contrasto.

Per la salsa al cioccolato:

Ingredienti per 6 persone
100 gr. di cacao amaro
1 tazzina di caffè forte
4 cucchiai di zucchero
1 pizzico di fecola di patate

Preparazione
In un pentolino, portare a bollore 2 bicchieri d’acqua. Unire poi il caffè, lo zucchero, il cacao e cuocere a fuoco basso finché non riprenderà il bollore.
Unire la fecola di patate diluita in poca acqua fredda e far raddensare la salsa.

Note

Si può preparare in anticipo e riscaldare successivamente a fuoco moderato per pochi istanti.

BUON NATALE A TUTTI DA CASA DOLCE CASA

Categorie:Senza categoria Tag: , , ,

Pan di Spagna

15 Dicembre 2005 3 commenti

Ecco una ricetta semplice semplice per fare un gustoso e leggero pan di spagna.

E’ una ricetta base che io uso per fare il pan di spagna da farcire con crema pasticcera, oppure il pan di spagna da arrotolare per fare il tronchetto di Natale.

Ingredienti
3 uova
3 cucchiai di acqua fredda
150 gr di zucchero
60 gr di farina
60 gr di fecola
1 cucchiaino scarso di lievito per dolci
1 bustina di vanillina

Procedimento per creare il tronchetto
Imburrare una piastra da forno, ricoprirla con carta forno su cui si spalma un po’ di burro e farina.
Sbattere i tuorli con acqua, zucchero e vanillina, fino a renderli bianchi.
Incorporare gli albumi montati a neve, il lievito e lavorare ancora per 5 minuti.
Versare il composto sulla carta da forno, livellarlo e infornarlo a 180° per 10 minuti.
Sfornare, riversarlo su un panno di stoffa ricoperto con zucchero a velo, spalmarlo con nutella o crema, o panna montata, arrotolarlo e lasciarlo riposare avvolto nello straccio per 1 ora. Togliere lo strofinaccio e procedere per ricoprire il tronchetto con crema o panna montata.

Procedimento per fare la torta
Come sopra con l’unica differenza di aggiungere un po’ più di lievito e di versare il composto in una teglia rotonda.

Il risultato è ottimo, un pan di spagna leggero senza l’uso di molte uova.

Categorie:Senza categoria Tag: