Archivio

Archivio Maggio 2005

BUON COMPLEANNO LUCIA!!!

27 Maggio 2005 11 commenti


Torta di compleanno

Ingredienti per il pan di spagna

6 uova
180 gr di zucchero
75 gr di farina
75 gr di fecola
un pizzico di sale
mezza bustina di lievito

Procedimento

1) Sgusciare in una ciotola le uova intere. Frullare a lungo (almeno 15 minuti)con uno sbattitore a frusta le uova e lo zucchero (a mano servono almeno 30 minuti), finché diventano una massa gonfia, ben spumosa e di colore giallo chiaro.
2) Sollevare le fruste e lasciare cadere un po’ di composto sull’impasto montato: è montato a sufficienza se il filo di pasta “scrive”.
3) Aggiungere la farina e la fecola mescolate insieme, versandole a pioggia da un setaccio, e mescolarle delicatamente con un cucchiaio di legno, in modo che si incorpori al composto senza smontarlo. Per sicurezza se volete aggiungete anche mezza bustina di lievito.
4) Versare l’impasto al centro dello stampo bene imburrato e infarinato, livellarlo bene dando un paio di colpi sul tavolo con la teglia piena, e infornare a 150° – in forno già caldo – per circa 40 minuti.

Ingredienti per la crema pasticcera

500 ml di latte
50 gr di burro
50 gr di fecola o maizena
50 gr di zucchero
50 gr di cacao amaro

Procedimento

Mettere in un pentolino il latte freddo con la maizena, mescolando finchè questa non si è sciolta. Mettere il pentolino sul fuoco, aggiungere prima il burro, poi lo zucchero ed infine il cacao, mescolando sempre.
Ad un certo punto la crema inizierà ad addensarsi come un budino. Mescolare ancora per 1 munito e poi spegnere il fuoco e lasciar intiepidire.

Se volete cambiare gusto al posto del cacao potete mettere la vanillina, oppure del caffè solubile, oppure degli amaretti sbriciolati, oppure delle fragola tagliate a pezzetti, insomma tutto ciò che la vostra fantasia vi detti, ma che sia commestibile, mi raccomando!!!

Prendere il pan di spagna, tagliarlo a metà, bagnare il disco inferiore con un po? di latte, spalmare sopra la crema al cioccolato, ricoprire con il secondo disco, bagnare anche questo con il latte e poi ricoprire la torta con panna montata, decorando a piacere.

AUGURI LUCIA, UNA TORTA VIRTUALE PER DEGLI AUGURI REALI!!!! Chicca

TANTI AUGURI DALLA TUA AMICA VENETA…….Sandra

Categorie:Senza categoria Tag: , ,

Scaloppine di vitello ai funghi

25 Maggio 2005 Commenti chiusi

Un secondo di effetto, veloce da preparare.

Ingredienti per 4 persone

6 scaloppine di vitello
farina
funghi surgelati o secchi
burro
sale
brodo

Procedimento

In una padella far sciogliere una noce di burro. Intanto passare le scaloppine nella farina da entrambi i lati e metterle nella padella. Prendere i funghi surgelati passarli velocemente sotto l’acqua calda, oppure se usate quelli secchi metterli a bagno 20 minuti prima nell’acqua calda, e aggiungerli nella padella. Versare 1 bicchiere di acqua e mezzo dado spezzetato. Far cuocere a fuoco basso per 15 minuti, salandole secondo i gusti. Volendo si possono anche far cuocere prima, poi spegnere il fuoco lasciarle nella padella coperte e quando è il momento di portarle in tavola dargli una scaldatina.

Categorie:Senza categoria Tag: , ,

Casadolcecasa è felice di presentare il suo scoop!!

16 Maggio 2005 1 commento

ilmarz dopo essersi cimentato nel ruolo superben riuscito di barzellettiere di Tiscali, diventa cuoco e vi propone:

RISO ALLA MARZ

Ingredienti per 4 persone

1. Riso integrale 300 g
2. Radicchio 200 g
3. Cipolla 100 g
4. Vino bianco secco 1/2 bicchiere
5. Olio extravergine q.b.
6. Sale q.b.

Preparazione

Un quarto d’ora prima della fine della cottura del riso, dedicatevi alla preparazione del condimento a base di radicchio, preferibilmente affettato finemente.

Affettate sottilmente la cipolla e fatela appassire in una casseruola con qualche cucchiaiata d’olio. Aggiungetevi quindi il radicchio,fatelo appassire e sfumate con il vino;salate e lasciate insaporire per qualche minuto mescolando continuamente.

Continuate la cottura per ancora qualche minuto a pentola coperta,spegnete e mescolate il condimento con il riso bollito (non scolate troppo il riso,rimarrà un po’ di acqua di cottura utile al “puccino”).

Buon appetito da ilmarz

Scaloppine di vitello con peperoni e olive nere

13 Maggio 2005 5 commenti

Ingredienti x 4

1 fettina media per persona
1 peperone rosso
1 peperone giallo (entrambe sceglieteli piccoli ma pesanti)
1 confezione di olive nere denocciolate
1 scatola di pomodori pelati
olio,sale,pepe,aglio

Procedimento

Lavate i peperoni e tagliateli a quadretti non troppo grossi.
In una padella far soffriggere appena un paio di spicchi d’aglio in un cucchiaio di olio e fate rosolare le fettine di vitello per pochi minuti,basta che si dorino da entrambe i lati.Salatele,pepatele aggiungete i pelati ridotti a pezzetti fate rapprendere un po’.Aggiungete i peperoni e le olive nere taagliate a rondelle o intere apiacere,un bicchiere di acqua calda,,e fate cuocere per 20/30 minuti;il pomodoro deve rapprendersi abbastanza non lasciatelo acquoso.Assaggiate i peperoni per la cottura e buon appetito!

Crema pasticcera facile facile

11 Maggio 2005 1 commento

Per la serie “come stupire gli amici con dolci da pasticceria seguendo ricette facili” eccone un’altra.
Questa è per realizzare una buona crema pasticcera velocemente senza paura che impazzisca e senza uova!

Ingredienti

500 ml di latte
50 gr di burro
50 gr di fecola o maizena
50 gr di zucchero
50 gr di cacao amaro

Procedimento

Mettere in un pentolino il latte freddo con la maizena, mescolando finchè questa non si è sciolta. Mettere il pentolino sul fuoco, aggiungere prima il burro, poi lo zucchero ed infine il cacao, mescolando sempre.
Ad un certo punto la crema inizierà ad addensarsi come un budino. Mescolare ancora per 1 munito e poi spegnere il fuoco e lasciar intiepidire.

Se volete cambiare gusto al posto del cacao potete mettere la vanillina, oppure del caffè solubile, oppure degli amaretti sbriciolati, oppure delle fragola tagliate a pezzetti, insomma tutto ciò che la vostra fantasia vi detti, ma che sia commestibile, mi raccomando!!!

Inoltre potete modificare le quantità, l’importante e che vengano sempre mantenute le proporzioni. Se olete fare meno crema usate 250 ml di latte e in proporzione 25 gr burro, 25 zucchero, 25 maizena….

Inoltre aumentando o diminuendo la quantità di maizena potete ottenere una crema più liquida, oppure addirittura il budino.

Categorie:Senza categoria Tag: , ,

Pasta choux – Ovvero come realizzare degli squisiti bignè

10 Maggio 2005 3 commenti

Questa è una ricetta davvero semplice e veloce da fare. Vi permetterà di realizzare i bignè. Sì avete capito bene, quei deliziosi pasticcini che quando li mordete esce tutta la crema!

Ingredienti
250 gr di acqua
100 gr burro
150 gr farina
4 uova
1 bustina di zucchero vanigliato (per i bignè dolci)
1 stecca di vaniglia o 1 bustina di vanillina (per i bignè dolci)

Procedimento
Mettere in un pentolino l’acqua col burro e la stecca di vaniglia o la vanillina e farla cuocere sul fuoco. Appena bolle toglierla dal fuoco e versarci di colpo la farina. Rimettere sul fuoco e mescolare finchè la pasta non formerà una palla che inizierà a sfrigolare. Una volta che è diventata una palla compatta, togliere la pentola dal fuoco, togliere la stecca di vaniglia e lasciar intiepidire alcuni minuti. Dopo aggiungere 1 uovo alla volte mescolando finchè non si è ben amalgamato, avendo cura di non aggiungere il secondo finchè il precedente non si è ben mescolato alla palla. Una volta che avete messo le 4 uova, aggiungere lo zucchero a velo. Mescolare.
Prendere una teglia da forno ricoprirla di carta da forno. Con un cucchiaio, o con le mani, prendere un po’ di pasta, e formare delle palline o cupoline grandi come due noci. Procedere finchè non avete esaurito la pasta.
Infornare in forno già caldo a 180° per 15 minuti, avendo cura di toglierne uno dal forno tagliarlo a metà per verificare se anche l’interno è cotto.

E’ vermante semplice, provare per credere!!

Categorie:Senza categoria Tag: , , , , , , ,